Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.sanluri1.it/home/templates/a4joomla-deserted-free/index.php on line 21
album fotografico

inno sardo scout

…TUTTO IL NECESSARIO PER UN BUON CAMPO … 

Angolo di squadriglia al campo

Progettiamo l'angolo di squadriglia del campo estivo prima di partire, così da poter realizzare anche qualcosa di speciale. Se poi siete degli appassionati di campismo e costruzioni, questo è il vostro momento !

Ogni squadriglia al campo estivo avrà un proprio spazio, che potrà organizzare a sua discrezione con tutto ciò che servirà nei giorni di campo. Le realizzazioni possibili sono tante, ma il fine di ognuna deve essere quello di rendervi più “confortevole” la vita al campo.

Generalmente  si va a fare un sopralluogo per decidere dove piazzarsi e fare dei rilievi in modo da poter fare dei progetti a casa. Pertanto avendo scelto il vostro posto, fate uno schizzo su un foglio e incominciate a pensare dove piazzare i vari elementi, tenendo conto di sole, ombra, alberi, ecc…

Innanzitutto decidete dove mettere la tenda, che volendo potete realizzare sopraelevata. In tal modo avrete uno spazio sottostante riparato dal sole ed eventuale pioggia, e dormirete lontani dal terreno e dalla polvere.

Poi occupatevi dell’angolo cucina, che comprende tavolo, cucina, cambusa e altre costruzioni (porta-pentole, ,ecc…). Cercate di disporre la cucina vicino al tavolo, così da facilitarvi quando dovrete preparare i cibi.

Scegliete un posto che sia quasi sempre esposto al sole, per montarvi uno stenditoio (che ovviamente costruirete voi) per gli indumenti bagnati.

Un’altra zona sarà da dedicare per la logistica, potete montare un porta-attrezzi, una struttura coperta da usare come deposito per tutto il materiale (cancelleria, topografia, pronto-soccorso, ecc…).

Progettate il tutto con fantasia e nelle vostre possibilità, ricordando che nello scoutismo si da un calcio alla “im” di impossibile.

Materiale di squadriglia per il campo estivo
E' un elenco di ciò che dovete necessariamente avere nelle vostre casse entro la partenza del campo.
È importante cominciare a pensarci molto presto per essere sicuri di avere tutto in ordine e in buono stato.
Con questo materiale dovete viverci una settimana, non scordatelo! Inoltre un buon campo (magari vittorioso) inizia in sede, con l'ordine del materiale!
Le spese per l'acquisto di nuovo materiale sono a carico della squadriglia

Squadriglia:

  • Guidone (lavato)
  • Alpenstock

MATERIALE DI PIONERISTICA (magazziniere):

• 1-2 accette canadesi  + 2 seghe ad arco con relativi foderi, in buono stato e affilate;

• 1 piccone; 

• 1 badile;

• 1 mazzetta metallica;

• 1 scalpello;

• 1 metro;

Cordino per le legature (almeno 50m, ne avete riciclato dall'anno scorso?)

• 3-4 teloni impermeabili (da usare nell’angolo ma con la possibilità di essere facilmente rimossi);

• 1 fornellino a gas funzionante + bombole di riserva;

• 2 lampada a gas funzionante + bombole + retine + vetro di riserva;

• 3 o più taniche per una capacità di almeno 10 litri;

• 3 paia almeno di guanti da lavoro;

 

MATERIALE DI CUCINA (cuciniere):

• 2 pentole;

• 2 padelle;

• 2 tegami;

• 2 pentolini;

• coperchi vari;

• scolapasta;

Mestoli in ordine, cucchiai di legno, presine e manici (almeno 2)

• 1 buon coltello;

• posate di legno;

• posate normali;

• 1 apriscatole;

Contenitori piccoli per olio, aceto e sale chiudibili ermeticamente detersivo … ;

• bicchieri e tazze;

• piatti o gamelle;

• 3-4 contenitori per alimenti;

• strofinacci, grembiule, spugne, spugne d’acciaio per lavare le pentole ,pagliette pulite ed in buono stato;

• griglia o alari;

• Tovaglia di plastica

 • 2 bacinelle per lavare le stoviglie

Telone di plastica spessa (per coprire legna e angolo cottura)

Detersivo per lavare le stoviglie e sapone solido per le pentole (questo è fondamentale per evitare di avere pentoloni sporchi)

 

TENDA E AFFINI (magazziniere):

• tutti gli strappi di catino e sovratelo devono essere ricuciti e rattoppati;

• i sacchi che contengono la tenda, i pali e i picchetti devono essere ricuciti e rattoppati;

• i pali devono essere sistemati ed eventualmente sostituiti;

• tutti i tiranti devono essere funzionanti;

• deve esserci un numero sufficiente di picchetti e spilli che permetta di utilizzare tutti i tiranti;

• nylon o telo impermeabile da mettere sotto il catino;

• mazzetta metallica;

• scopino;

• materiale da riparazione: - tubetto di colla forte e toppe - ago da tappezziere e spago - occhielli da puntale - nastro adesivo telato alto per plastica - pezzi di tela molto robusta per riparare eventuali strappi nel telo 

 

MATERIALE DI TOPOGRAFIA (topografo):

• bussola;

• coordinatometro;

• righello, squadra, goniometro e compasso;

• matite, gomme, biro, pastelli, pennarelli di almeno tre colori distinguibili l’uno dall’altro;

• carta millimetrata e carta da lucido;

• conoscenze necessarie all’uso corretto di tutto il materiale;

 

CASSA DI INFERMERIA (infermiere):

• schede mediche aggiornate a quest’anno di tutti gli squadriglieri;

• istruzioni per l’uso dei medicinali (del tipo: cosa devo usare in caso di bruciature, ferite, contusioni, mal di testa, febbre vomito, diarrea, …. ? E in che quantità ? ….) e conoscenze adeguate;

• medicinali non scaduti: - disinfettante - acqua ossigenata - cotone idrofilo - garza sterile - bende - cerotti di vario tipo e dimensioni - guanti sterili - un paio di forbicine (dentro una custodia di plastica) - salviette imbevute (per pulirsi le mani in caso non ci sia acqua) - pinzette - spille da balia - termometro - pomata per contusioni - pomata per scottature - pomata per punture di insetti - aspirina - tachipirina - fermenti lattici (bustine o fialette) 

 

MATERIALE DI ANIMAZIONE (cicala):

• almeno 1 canzoniere (diverso da quello di reparto);

 • almeno 1 strumento musicale (chitarra, bonghi, armonica, maracas, cazù, ….);

• costumi/travestimenti vari;

• pezzi di stoffa colorata;

• trousse da trucco;

• carta crespa;

• nastri colorati;

• spille da balia;

• necessario per cucire; 

 

MATERIALE DI CANCELLERIA (guardiano dell’angolo):

• scotch normale e scotch carta;

• penne (nera, blu, rossa) e matite;

• un paio di forbici funzionanti;

 • gomme per cancellare;

• pennarelli di vari colori;

• un paio di tubetti di colla;

• matite colorate o colori a cera;

• puntine;

• fogli e cartoncini colorati;

• taglierino;   

 

Tutto il materiale deve essere di proprietà della squadriglia; al campo deve essere portato dentro opportune sacche o casse e durante l’anno deve essere tenuto in magazzino o in armadio. 

MITOLOGIA E AMBIENTE

E-BOOK -Parcy Jackson: gli dei dell'Olimpo (il mare dei mostri)

FILM: -Parcy Jackson: gli dei dell'Olimpo (il mare dei mostri)

PDF: Parcy Jackson: gli dei dell'Olimpo (il ladro di fulmini)

PDF: Parcy Jackson: gli dei dell'Olimpo (scontro finale)

FILM: Parcy Jackson: gli dei dell'Olimpo (il ladro di fulmini)

Equipaggiamento personale per il campo estivo di Reparto

Il campo di reparto si avvicina! Abbiamo preparato una lista di equipaggiamento utile per aiutare chi è alle prime esperienze, senza voler sostituire il prezioso lavoro di ogni capo squadriglia.

Approfittiamo per ricordare alcune informazioni utili:

- la quota del campo è di 80 euro. la prima parte della quota l'abbiamo raccolta alla riunione con i genitori (l'hai portata?), la seconda la raccoglieremo giovedì 14 luglio (in sede dalle 16 alle 18.30) e l'ultima parte al campo.

- dallo scorso anno non è più obbligatorio recarsi alla ASL per il certificato medico, noi consigliamo comunque un controllo delle vaccinazioni obbligatorie e di compilare la scheda medica (chi ancora non lo avesse fatto,  può scaricala da qui) e portarla al campo

- il campo si svolge dal 24 al 30 luglio (ma saremo impegnati già dal 23 per caricare il materiale). L'ultimo giorno è prevista la giornata dei genitori per concludere l'evento. Vi faremo sapere presto orari ed altre informazioni

Dormire

  • sacco a pelo
  • stuoino
  • tuta pesante, meglio se felpata
  • torcia con batterie di ricambio
  • calze per la notte
  • eventuale cappello

Lavarsi

  • asciugamano
  • spazzolino
  • dentifricio ecologico
  • sapone, shanpoo
  • spazzola
  • fazzolettini/salviette imbevute
  • asciugamano grande
  • costume da bagno
  • sandali (o ciabatte -solo per la doccia-)
  • catino

 

Cambiarsi

  • ricambio intimo
  • ricambio uniforme
  • pantaloni lunghi
  • calzettoni di ricambio
  • varie t-shirt (bianche, blu, associative o di squadriglia)
  • pantoloncino blu
  • scarpe da ginnastica
  • detersivo (sapone di marsiglia) per lavare la biamcheria

Mangiare

  • gavetta
  • bicchiere di metallo
  • posate
  • borraccia

Varie

  • giacca a vento
  • berretto
  • poncho (e non k-way)
  • burro cacao
  • maglione
  • quaderno di caccia (con il sentiero)
  • Bibbia/Vangelo
  • cancelleria varia
  • vestito per l’ambientazione
  • buste vuote per i panni sporchi
  • bussola e materiale per l’orientamento
  • Coltellino Opinel o multiuso
  • lo strumento che sai suonare
  • coprizaino (utile ma non indispensabile)
  • Bussola (basta una per sq.)

Per partire

  • Uniforme perfetta, dal basso verso l’alto:
  • calzettoni
  • pantaloncino o gonna pantalone
  • cintura
  • camicia con i distintivi
  • fazzolettone
  • cappellone
  • scarpe da trekking
  • IMPORTANTISSIMO: uno o più sacchi di TELA per conservare gli indumenti sporchi: evitiamo sacchetti di plastica entro cui gli indumenti umidi potrebbero produrre muffa, cattivi odori, rovinarsi!
  • facoltativi: macchina fotografica (obbligatoria per il fotografo di sq), binocolo, coltellino, ...
  • il tutto deve essere contenuto nello zaino; sono vietati altri zainetti e sacchetti penzolanti;

Non sono ammessi:

>       telefono cellulare;

>       gel, lacche, deodoranti;

Eventualmente questi prodotti saranno sequestrati e restituiti alla fine del campo: pertanto alleggeriamoci lo zaino ed evitiamo di portarli con noi!

Durante il campo potremo lavare gli indumenti (magliette, mutande, calzini, ...): quindi non c’è bisogno di portarsi un cambio per ogni giorno! Per le quantità regolatevi dunque in base alle vostre abitudini: cerchiamo però di non comportarci da sozzoni/e!! !

Infine consigliamo di suddividere l’equipaggiamento in sacchetti per genere (non fa mai male portarsi qualche sacchetto in più!).

 

Note:

  • eventuali farmaci vanno consegnati ai capi che provvederanno a conservarli adeguatamente
  • è consigliabile scrivere il proprio nome in modo indelebile su oggetti e indumenti
  • preparare lo zaino evitando che ci siano cose di qualunque genere appese fuori, stuoino a parte.
  • uno zaino fatto bene in genere resta in piedi da solo se lo appoggi a terra: prova!

 

Joomla templates by a4joomla